Psr 2014-2020 e GAL Trentino orientale 2019

Il Progetto

Blum è un esperimento di fusione tra design e agricoltura che parte dalle risorse che la terra e il territorio offrono. Blum è un’azienda agricola di piccoli frutti e piante tintorie e un’attività artigianale di tintura con pigmenti vegetali. Blum è un esperimento di Giovanna Zanghellini.

Grazie al Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Provincia Autonoma di Trento e in particolare all’Operazione ‘6.4.1 Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra- agricole’ che contribuisce a raggiungere gli obiettivi della focus area 2A “Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione dell’attività” e all’Operazione 4.4.1 ‘migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole ed incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole’ è stato possibile ristrutturare un vecchio magazzino in un agriturismo in cui si offre sia ospitalità che ristorazione e ristrutturare e ammodernare la zona dedicata al magazzino agricolo. Grazie a tali investimenti è stato possibile diversificare l’azienda agricola valorizzandone i prodotti.

Misura 6.4.1 Importo in euro del contributo concesso o pagato pari ad Euro 123.000€ (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 52.865,4€ ; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 49.094,22€ ; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 21040,38€).

Misura 4.4.1 Importo in euro del contributo concesso o pagato pari ad Euro 17.584,72 (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 7.557,91 ; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 7.018,77 ; il 17,106% quale quota PATpari a euro 3.008,04).

Grazie alla Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SLTP) del GAL Trentino Orientale relativa all’annualità 2019 è stato possibile realizzare parte degli arredi, i corpi illuminanti e il sito web.

Aiuto concesso 19.525,61€ ai sensi del Regolamento (UE) n. 1305/2013 da parte del Fondo europeo agricolo per lo
sviluppo rurale (FEASR) ed è cofinanziato dall’Unione Europea (per il 42,98%), dallo Stato (per il 39,914%) e dalla
Provincia Autonoma di Trento (per il 17,106%).

Grazie alla Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SLTP) del GAL Trentino Orientale relativa all’annualità 2022 è stato possibile fare un upgrade dell’impianto fotovoltaico con l’aggiunta di batterie di ricarica e stazione di ricarica per auto elettriche. Anche il sito web è stato aggiornato con un focus sulla parte di CEO. Azione 6.4A della Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SLTP) del GAL Trentino Orientale,
bando annualità 2022.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento visitare il sito PSR www.psr.provincia.tn.it, il sito della Commissione europea dedicato al FEASR www.ec.europa.eu/agriculture/rural-development-2014-2020_it e il sito del GAL Trentino orientale https://www.galtrentinorientale.it/